GENOVA: AGGREDITA UNA RAGAZZA DI 14 ANNI MENTRE ANDAVA A SCUOLA

La ragazza ha sporto denuncia per tentata violenza sessuale


Una vicenda alquanto preoccupante si è verificata a Sestri, in uno dei quartieri del ponente genovese, dove una ragazza di appena 14 anni è stata assalita, palpeggiata e sbattuta contro un muro da un uomo che indossava una mascherina sul volto mentre si trovava sulla strada per andare a scuola.


Fortunatamente, la ragazza è riuscita a liberarsi dalle grinfie dell’uomo colpendolo ed è scappata urlando verso la scuola, dove, una volta arrivata in classe, ha deciso di denunciare la tentata aggressione alle forze dell’ordine. I carabinieri hanno avviato le indagini per identificare l’aggressore che si aggira nei dintorni della scuola.


Una vicenda che desta molta preoccupazione nei genitori dei ragazzi che frequentano ogni giorno la zona per recarsi a scuola.


di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti