Graduatorie ATA terza fascia, reclamo per conferma/aggiornamento



C’è scalpore sulla correzione di conferma da parte degli ATA di terza fascia nella fase della compilazione dell’Istanza, e infatti a questo proposito i sindacati hanno interpellato il Ministero dell’Istruzione ma senza ricevere alcun riscontro. Così l’ufficio scolastico di Lucca ha stilato un avviso che fornisce ulteriori indicazioni alle scuole che ricevono i reclami. “Stanno pervenendo allo scrivente Ufficio numerosi quesiti in ordine ai reclami presentati dagli interessati che lamentano che in fase di compilazione dell’istanza hanno cliccato l’opzione conferma anziché aggiornamento“, si legge nella nota. L’Ufficio invita “i Dirigenti Scolastici a valutare i reclami presentati e ad accertare se sussistano dei margini di errore materiale che dovranno essere oggetto di motivazione nell’apposito decreto di accoglimento da emanarsi in caso di esito favorevole del reclamo alla scuola capofila“. Il reclamo può essere presentato entro 10 giorni dalla avvenuta pubblicazione delle graduatorie provvisorie e sarà compito della scuola capofila a procedere con la valutazione dei reclami, solo una volta completato questo passaggio le graduatorie saranno definitive.

16 visualizzazioni0 commenti