Green pass: gli esonerati da vaccino non dovranno effettuare tamponi


Nell’incontro tenutosi nella giornata di ieri i sindacati e Ministero hanno deciso che, chi possiederà l’esenzione sul vaccino, quindi tutti coloro che non potranno effettuare la vaccinazione per motivi di salute ma che risulta certificato non dovrà effettuare nessun tampone ogni 48 ore per accedere all’interno dell’Istituto scolastico, anche se il medico della scuola potrà prendere in considerazione un sistema di screening da effettuare per garantire una maggiore sicurezza. Dunque, si parla di una possibilità di un fondo tamponi presente all’interno nel decreto 111 per le scuole. Per il fondo della discordia, i sindacati ne avevano fatto la richiesta che sarebbe stato utilizzato per coloro che dovranno effettuare il tampone ogni 48 ore per essere in regola con la certificazione verde.


2 visualizzazioni0 commenti