Green pass scuola per i colloqui con gli insegnanti entrate dall’esterno


Dal nuovo decreto è stato deciso l’estensione della certificazione verde nelle scuole, nelle università e le Rsa. L’obbligo della presentazione del green pass non è solo per il personale che opera nella scuola, ma sarà esteso anche per tutti quelli che faranno ingresso nell’istituto scolastico, quindi anche i genitori degli studenti dovranno essere verificati tramite la certificazione verde. Dunque sia per i colloqui scuola-famiglia, sia per portare un quaderno o un libro dimenticato o anche per una giustificazione dovranno esibire il green pass, e nel momento in cui questi non ne saranno in possesso, non avranno la possibilità di accedere. Le nuove norme fissate dal governo per la scuola restano in vigore sino al 31 dicembre prossimo, termine di cessazione dello stato di emergenza. Questa regola vigerà non solo nelle scuole di ogni ordine e grado, ma anche nelle sedi di corsi serali, centri per adulti e educativi per l’infanzia, negli istituti tecnici superiori.


1 visualizzazione0 commenti