I PEDIATRI SONO PRONTI A VACCINARE I LORO PAZIENTI TRA I 12 E 16 ANNI


Per l’inizio del nuovo anno scolastico i pediatri sono pronti a vaccinare i loro pazienti durante i mesi estivi, a dirlo è il presidente della FIMP (Federazione italiana medici pediatri).

2,5 mesi fa è stato firmato il protocollo d’intesa che prevede la vaccinazione dei pediatri, lì sono indicate le modalità applicative, ora non ci resta che attendere il via da parte delle Regioni.

Ricordiamo che ogni pediatra ha circa 200 ragazzi tra i 12 e i 16 anni e calcolando che ogni fiala contiene circa 6 dosi di vaccino potrebbero arrivare a circa 30 somministrazioni a settimana ed immunizzare con la prima dose un gran numero di alunni.

Si potrebbe utilizzare il metodo del vaccino anti-influenzale che ogni anno i medici prenotano e ritirano presso le farmacie.


A cura di Carlo Varallo


6 visualizzazioni0 commenti