Il green pass e il personale scolastico: le regole.


Una recente nota del Ministero dell’Istruzione ha riassunto alcune novità introdotte dalla legge 133/2021 sul green pass. Secondo le norme vigenti, fino al 31 dicembre 2021, presunta data di cessazione dell’emergenza sanitaria da covid-19, il personale scolastico per accedere sul lavoro e svolgere il servizio, deve essere in possesso e deve esibire la certificazione verde per verificare l’avvenuta vaccinazione.


L’obbligo non viene applicato ai soggetti che presentano problematiche e che vengono dichiarati esenti alla vaccinazione tramite certificazione medica.


L’inadempimento dell’obbligo è considerato assenza ingiustificata e non sono corrisposti la retribuzione né altro compenso o emolumento.


Dal quinto giorno di assenza ingiustificata il rapporto di lavoro è sospeso fino al conseguimento del green pass.


Inoltre, non sono state previste sanzioni amministrative pecuniarie a carico del personale scolastico che non possiede alcuna certificazione.


2 visualizzazioni0 commenti