IL PASSAGGIO DI RUOLO PREVALE SULLE ALTRE DOMANDE DI MOBILITÀ

Spetta al docente decidere se dare la priorità alla domanda di mobilità territoriale o al passaggio di cattedra


Il nuovo CCNI sui trasferimenti, passaggi di ruolo e cattedra prevede che nella mobilità 2022-2025 il passaggio di ruolo prevale sulle altre domande di mobilità presentate. Mentre spetta al docente, che presenta l’ istanza di mobilità, decidere se dare priorità alla domanda di mobilità territoriale o al passaggio di cattedra. Se il docente non esprime alcuna preferenza, prevale il passaggio di cattedra.



Va specificato che la mobilità del docente si distingue in mobilità territoriale e in mobilità professionale. La prima è la domanda di trasferimento provinciale e interprovinciale nello stesso ordine e grado di istruzione e per la stessa classe di concorso, la seconda, invece, è il passaggio di ruolo in un altro ordine e grado di istruzione, oppure il passaggio di cattedra in altre classi di concorso dello stesso ordine e grado di istruzione di titolarità.


di ISABELLA CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti