Il via al vaccino Moderna, per la fascia di età dai 12 anni


Dal Ministero arriva la notizia sull’Aifa che ha dato il consenso per procedere con la somministrazione del vaccino Moderna ai ragazzi in fascia di età dai 12 anni. “La Commissione Tecnico Scientifica (CTS) di AIFA ha approvato l’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Spikevax (Moderna) per la fascia di età tra i 12 e i 17 anni, accogliendo pienamente il parere espresso dall’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA)”. Per il CTS invece, i dati rilevati “dimostrano l’efficacia e la sicurezza del vaccino anche per i soggetti compresi in questa fascia di età”. “A seguito della Determina AIFA n.111/2021, pubblicata in GU Serie Generale n.178 del 27-07-2021 – si legge nella circolare – si rappresenta che il vaccino Spikevax (Moderna) è indicato in soggetti di età pari o superiore a 12 anni”. Questa campagna vaccinale è un segno di rinascita ed è molto importante per garantire un ritorno in aula in presenza al 100%.

2 visualizzazioni0 commenti