IMMISSIONI IN RUOLO 2021, POSTI DISPONIBILI MA NON ASSEGNATI


Come ogni anno, le immissioni in ruolo avverranno attingendo dalle graduatorie ad esaurimento (GaE) e dalle graduatorie di merito concorsuali (GM), cui è assegnato rispettivamente il 50% dei posti autorizzati dal MEF.

Alcuni posti vacanti disponibili, non potranno essere utilizzati per le immissioni in ruolo a.s. 2021/22. Si tratta di quei posti resisi liberi in seguito a cessazioni comunicate al sistema informativo dopo la chiusura delle aree per le operazioni di mobilità.

I posti disponibili dovevano essere comunicati al SIDI entro il 19 maggio 2021, come previsto dall’ OM n. 106/2021, quelli comunicati dopo tale data, non saranno disponibili per le assunzioni in ruolo, ma verranno resi disponibili per le operazioni annuali come:

  • utilizzazioni;

  • assegnazioni provvisorie;

  • incarichi a tempo determinato (al 31/08).

A cura di Carlo Varallo

0 visualizzazioni0 commenti