INCENDIO IN UNA SCUOLA IN NIGER: 26 BIMBI LE VITTIME


Il bilancio attuale è di 26 bambini coinvolti e uccisi dalle fiamme e si contano all’incirca 80 bambini rimasti feriti gravemente e ustionati dall’incendio avvenuto in una scuola di legno e paglia in Niger.

Issoufou Arzika, segretario generale del sindacato degli insegnanti, ha precisato che “E’ un incendio che ha decimato una scuola ma non abbiamo ancora un bilancio definitivo”.


Al momento il governatore regionale Chaibou Aboubacar ha espresso all’agenzia stampa Dpa che le cause dell’incendio non sono state ancora accertate.


Sul posto del rogo è stato tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine. Il Niger, attualmente è stato classificato come uno dei tanti paesi al mondo più povero è uno dei paesi che conta dei tassi di alfabetizzazione nella popolazione africana oltre ad avere un'insufficienza di scuole costruite in paglia e legno.


Nello scorso anno, nella capitale Niamey, sono rimaste vittime in un incendio in un'altra scuola 20 bambini.


1 visualizzazione0 commenti