INFERMIERA SALVA LA VITA AD UN 18ENNE, COLPITO A SCUOLA DA UN ARRESTO CARDIACO


E’ successo ad Altamura (BARI) dove la prontezza di un’infermiera è riuscita a salvare la vita ad un ragazzo di 18 anni che, durante l’ora di educazione fisica, si era accasciato al suolo per un arresto cardiaco.

L’efficace manovra di rianimazione messa subito in atto dall’infermiera ha evitato la morte improvvisa del ragazzo.

L'ambulanza è arrivata prontamente presso l'istituto tecnico trasportando d’urgenza presso il pronto soccorso dell'ospedale Perinei di Altamura il giovane. Lo studente, ricoverato in Rianimazione, ha ripreso conoscenza e ora è fuori pericolo. "Una manovra brillante e tempestiva di una nostra infermiera ha salvato la vita ad un ragazzo - commenta il direttore del Dipartimento emergenza urgenza 118 della ASL di Bari, Antonio Di Bello - grazie anche a tutti gli altri operatori dell'equipaggio che sono intervenuti.Onore a questi bravi professionisti".

di VALENTINA ZIN


0 visualizzazioni0 commenti