INPS: INDENNITÀ STRAORDINARIA DI CONTINUITÀ REDDITUALE E OPERATIVA

Presentazione della domanda a partire dal 1 maggio al 31 ottobre 2022


La legge di bilancio 2021 ha introdotto, in via sperimentale per il triennio 2021-2023, l’Indennità Straordinaria di Continuità Reddituale e Operativa (ISCRO), rivolta ai lavoratori iscritti alla Gestione Separata che esercitano per professione abituale attività di lavoro autonomo.

Per fruire dell’indennità ISCRO gli interessati devono presentare domanda all'INPS in via telematica entro il 31 ottobre dell’anno di riferimento. Per l’anno in corso sarà possibile richiederla dal 1° maggio al 31 ottobre 2022, come indicato nel messaggio 7 aprile 2022, n. 1569.

L’accesso alla prestazione ISCRO è ammesso una sola volta nel triennio 2021-2023. Non potranno, quindi, accedere all’indennità per il 2022 coloro che ne hanno già fruito per il 2021.

di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti