ISTITUTO SPALLANZANI: PRIMO CASO COVID CURATO CON IL PAXLOVID

La cura consiste nell'assunzione di tre pillole la mattina e tre la sera


In Italia, un uomo di 54 anni, affetto da malattia cardiovascolare e da covid-19, che manifesta sintomi da tre giorni, è stato curato presso l’ Istituto Spallanzani con la pillola antivirale paxlovid. Si tratta del primo caso, a renderlo noto è l’ Istituto Spallanzani.

Il farmaco Paxlovid è composto da un antivirale, il Nirmatrelvir, da un farmaco potenziante, il Ritonavir. La cura consiste nell’ assunzione di tre compresse la mattina e tre compresse la sera, per 5 giorni.

L’ inizio della distribuzione del farmaco è avvenuto dopo il parere favorevole del Cts, si tratta di 11.200 trattamenti distribuiti in tutte le Regioni e province autonome.

Ci si auspica che la cura con la pillola paxlovid possa avere effetti positivi.

di ISABELLA CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti