L’ INGRESSO A SCUOLA RITARDATO INFLUISCE POSITIVAMENTE SUI RAGAZZI?

Uno studio condotto nelle scuole svizzere ha rilevato che entrare a scuola più tardi influisce positivamente sugli studenti


Nelle scuole della Svizzera è stato fatto uno studio per verificare se l’ ingresso a scuola ritardato può portare dei benefici, influendo positivamente sul rendimento degli alunni.

L’ idea è nata anche dal fatto che durante il lockdown, avendo fatto didattica a distanza, è stato posticipato l’ orario di lezione e da un’ indagine condotta con i ragazzi di Zurigo è stato rilevato che gli studenti si svegliavano in media 90 minuti più tardi e che andavano a letto 15 minuti più tardi, dormendo, dunque, 75 minuti in più al giorno.


È stato osservato che questo fatto ha influito positivamente sui ragazzi, avendo un impatto benefico sulla qualità della vita scolastica. Infatti si sono sentiti più in forma, più in salute e più energici e hanno avuto più tempo libero da dedicare ai loro hobby.


Pertanto, la conclusione è che i ragazzi, iniziando la scuola più tardi, ne traggono vantaggio. Tenendo conto di questo studio, si potrebbe cercare in qualche modo di posticipare, anche di poco, l’ orario di entrata a scuola.


di ISABELLA CASTAGNA

0 visualizzazioni0 commenti