top of page

LA RICERCA PEDAGOGICA : “LA MOTIVAZIONE E L'IMPEGNO PRESCINDONO DAL VOTO”

A fine anno scolastico il dibattito sul voto numerico diventa sempre più acceso


Da sempre si discute sul modo di valutazione che si applica a scuola, nello specifico il dibattito verte sul voto numerico, dibattito che diventa sempre più acceso a fine anno scolastico quando attraverso il voto si decreta la promozione o la bocciatura dell’ allievo.


In merito c’ è chi sostiene che la valutazione deve avere una funzione formativa per l’ alunno, mentre c’ è chi sostiene il voto serve per far comprendere all’ alunno il livello di apprendimento raggiunto, c’ è poi chi sostiene che il voto serve da stimolo per gli alunni, che sono più motivati, senza voto l’ impegno calerebbe e di conseguenza anche la loro preparazione.

Negli ultimi 70 anni, la ricerca pedagogica dimostra che la motivazione e l'impegno prescindono dal voto.


di ISABELLA CASTAGNA


1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page