LA TRISTEZZA DEL PICCOLO OLEH: “PUTIN MI HA DISTRUTTO LA SCUOLA’’

Oleh frequentava una scuola media dove si insegnava la lingua italiana


‘’Putin mi ha distrutto la scuola’’. Queste sono le parole di Oleh (nome di fantasia), un bimbo di 11 anni, che continua a ripetere a tutto il personale del Centro vaccinale della Mostra d'Oltremare di Napoli, il primo punto accoglienza sanitaria destinato ai profughi ucraini.

Oleh è scappato dalla guerra in Ucraina ed è arrivato in Italia insieme alla mamma e a suo fratello minore dopo aver affrontato un viaggio di tre giorni.

In Ucraina, a Kiev, Oleh frequentava la scuola media dove si insegnava la lingua italiana, ma che a causa dei bombardamenti da parte dei russi è stata gran parte distrutta.

di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti