top of page

LE GUIDE GPS: PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DAL 2 AL 16 AGOSTO

Le istanze dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica



GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA




Con la nota n.°28656 del 1° agosto, il Ministero dell’ Istruzione, comunica l’ apertura delle funzioni per la presentazione delle istanze di partecipazione alle procedure di attribuzione delle supplenze.


La presentazione delle istanze dovrà avvenire esclusivamente in modalità telematica, ai sensi del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82. Per accedere alla compilazione dell’istanza occorre essere in possesso delle credenziali del Sistema pubblico di identità digitale (SPID) o di quelle della Carta d'Identità Elettronica (CIE). Inoltre, è necessario essere abilitati al servizio Istanze Online (POLIS).

Si può accedere all’istanza tramite un link diretto presente sulla home page del portale di Istanze Online.

Le funzioni saranno disponibili per diverse procedure:

  • ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dagli artt. 4 e 5 del D.M. 21 luglio 2022, n. 188, all’attribuzione degli incarichi a tempo determinato per la copertura dei posti di sostegno vacanti e disponibili, residuati dopo le ordinarie operazioni di immissione in ruolo, destinati ai docenti in possesso dei requisiti di cui all’articolo 3, comma 1 del D.M. 21 luglio 2022, n. 188. Il conferimento dell’incarico a tempo determinato è finalizzato – previo svolgimento del percorso annuale di formazione iniziale e prova e superamento della prova disciplinare di cui all’art.6 del DM 21 luglio 2022 n. 188, – all’immissione in ruolo con decorrenza giuridica dal 1° settembre 2022 o, se successiva, dalla data di inizio del servizio;

  • all’attribuzione degli incarichi a tempo determinato per lo svolgimento di: a) supplenze annuali per la copertura delle cattedre e posti d’insegnamento, su posto comune o di sostegno, vacanti e disponibili entro la data del 31 dicembre e che rimangano presumibilmente tali per tutto l’anno scolastico; b) supplenze temporanee sino al termine delle attività didattiche per la copertura di cattedre e posti d’insegnamento, su posto comune o di sostegno, non vacanti ma di fatto disponibili, resisi tali entro la data del 31 dicembre e fino al termine dell’anno scolastico e per le ore di insegnamento che non concorrano a costituire cattedre o posti orario.

La mancata presentazione dell’istanza comporta la rinuncia alla partecipazione alla procedura, mentre la mancata indicazione di talune sedi è intesa come rinuncia per le sedi non espresse.



Guida-operativa-per-la-compilazione-dellistanza (1)
.pdf
Scarica PDF • 3.51MB

di ISABELLA CASTAGNA

1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page