LEGGE DI BILANCIO 2022: PENSIONE QUOTA 102, OPZIONE DONNA E APE SOCIALE

Le nuove regole approvate dalla legge di bilancio


Con l’approvazione della legge di bilancio 2022, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, sono state introdotte nuove regole per andare in pensione, di cui: Quota 102, Opzione donna e Ape Sociale.

La quota 102 riguarda tutti i soggetti con 64 anni di età e con almeno 38 anni di versamento dei contributi entro la data del 31 dicembre 2022.

L’opzione donna riguarda tutte le donne con 58 anni di età e con almeno 38 anni di contributi versati entro la data del 31 dicembre 2021.

L’Ape Sociale riguarda tutti i soggetti che entro la data del 31 dicembre 2022 raggiungono i seguenti requisiti:

  • soggetti con 63 anni di età e 36 anni di contributi versati con svolgimento di lavori cosiddetti gravosi

  • soggetti con 63 anni di età e con 30 anni di versamento dei contributi di essere invalidi civili con una percentuale maggiore o uguale al 74%

  • soggetti con 63 anni di età e 30 anni di versamento dei contributi e prestare assistenza a parente in legge 104 con grave stato di handicap.

di CLAUDIO CASTAGNA