top of page

MUR: 14MILA POSTI LETTO IN PIÙ PER GLI STUDENTI UNIVERSITARI FUORI SEDE

Altri 500 milioni di euro invece sono stati stanziati per aumentare il numero delle borse di studio e il loro importo


Con la Legge di Bilancio 2023 il Governo ha destinato altri 400 milioni al fine di potenziare il numero dei posti letto per gli studenti universitari. A queste risorse si aggiungono 567 milioni di euro per le spese ordinarie, con cui nei prossimi anni si potranno realizzare 14 mila posti letto in più. Altri 500 milioni di euro invece sono stati stanziati per aumentare il numero delle borse di studio e il loro importo.


Il PNRR destina 960 milioni di euro per creare 60 mila posti letto entro il 30 giugno del 2026.


La misura è in corso di attivazione, per gli studenti universitari è prevista l’ applicazione di una tariffa calmierata rispetto ai corrispettivi medi di mercato. I corrispettivi saranno individuati dal Mur su base regionale al fine di garantire l'applicazione di tariffe calmierate (con una riduzione del 15%) in modo da offrire più ampio accesso alle strutture da parte degli studenti.


di ISABELLA CASTAGNA



2 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page