top of page

NEWS GILDA TV: LA SCUOLA è UNICA E INDIVISIBILE, RECLUTAMENTO DOCENTI

Appuntamento settimanale con Gilda TV


Consueto appuntamento settimanale con Gilda Tv, nell’edizione di oggi verranno trattati i seguenti temi:

La scuola è unica e indivisibile, superate le 50.000 firme necessarie per presentare una proposta di iniziativa popolare contro la legge di regionalizzazione in difesa della unitarietà della scuola. Soddisfatti sindacati Cgil, uil, Gilda, che hanno portato avanti con impegno la raccolta delle firme, tempo ancora fino al 9 maggio per firmare.


Reclutamento docente, in due anni saranno assunti 100.000 docenti di cui 65.000 impiegando risorse del PNRR E 35.000 extra PNRR Con procedura straordinaria riservata a chi ha 36 mesi di servizio o 24 cfu. Le assunzioni inizieranno a settembre con 56.000 docenti, di cui 19.000 sostegno e gli altri su posto comune. È questo il piano straordinario annunciato dal ministro valutare nell’incontro con i sindacati del 4 maggio.

“Apprezziamo la ripresa delle relazioni sindacali da parte del ministro” commenta Rino Di Meglio “ci auguriamo che vengano realizzate tutte quelle stabilite dal piano, diversamente da quanto accaduto negli anni scorsi quando le cattedre assegnate sono state meno della metà rispetto i posti autorizzati”.


Alternanza scuola lavoro, cosa cambia da settembre? Con il decreto lavoro del 1 maggio il governo ha introdotto un pacchetto di novità per garantire la sicurezza dei percorsi di pcto. Le aziende impegnate nel pcto dovranno dare il proprio documento di valutazione dei rischi con una sezione nella quale saranno indicate le misure di prevenzione e dispositivi di sicurezza che dovranno utilizzare gli studenti. Questa integrazione sarà inviata alla scuola è allegata alla convenzione redatta tra istituto e impresa. Sarà inoltre rafforzato il registro dell’alternanza scuola lavoro presso la Camera di Commercio per evitare il ricorso ad aziende non qualificate. Il pcto dovrà essere coerente con il piano triennale dell’offerta formativa e con il profilo culturale, educativo e professionale degli indirizzi di studio. Inoltre, indica il suo lavoro, istituisce una nuova figura: il docente coordinatore di progettazione, che verrà individuato dall’istituzione scolastica


Valditara non si ferma, annuncia di avere una riforma dell’istituto tecnico professionale che riguarderà istituti agrari e alberghieri a cui saranno destinati rispettivamente 166 e 64 milioni di euro. Nelle scuole secondarie di secondo grado il ministro intende avviare dal prossimo anno corsi di sicurezza stradale, conducente fermati ad esperti.

L’intelligenza artificiale nell’istruzione. È un’opportunità o un pericolo? Intervento di Carlo Mazzone


Notte nazionale del liceo classico, il 5 maggio.



di VALENTINA ZIN

3 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page