top of page

PNRR: SELEZIONE DI 85 DOCENTI E ASS. AMMINISTRATIVI DA PORRE IN POSIZIONE DI COMANDO

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro le ore 12.00 del giorno 4 luglio 2022


L’articolo 47, comma 1, del decreto-legge 30 aprile 2022, n. 36, attualmente in corso di

conversione, prevede l’indizione di una procedura selettiva pubblica mediante comparazione

per titoli, esperienze professionali e colloquio, finalizzata a individuare, per 4 anni scolastici

consecutivi, ovvero per gli anni scolastici 2022-2023, 2023-2024, 2024-2025 e 2025-2026, un numero di 85 docenti e assistenti amministrativi da porre in posizione di comando presso

l’Amministrazione centrale e presso gli Uffici scolastici regionali.

I docenti e gli assistenti amministrativi in posizione di comando costituiranno il Gruppo di

supporto alle scuole per il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e sono assegnati

presso le rispettive articolazioni del Ministero dell’istruzione, secondo quanto previsto nella

tabella A, allegata al presente avviso, che ne costituisce parte integrante e sostanziale.

Chi può partecipare?

Alla presente procedura selettiva sono ammessi a partecipare i docenti e gli assistenti

amministrativi di ruolo e in servizio, a tempo indeterminato, che abbiano superato il periodo di prova.

I candidati presentano la domanda di partecipazione alla presente procedura di selezione

esclusivamente attraverso il portale “Istanze on-line”, ai sensi del decreto legislativo 7 marzo

2005, n. 82. Le istanze presentate con modalità diverse non saranno in alcun caso prese in

considerazione.

Il personale candidato può presentare la propria istanza esclusivamente per una sola sede, a pena di esclusione.

Nella domanda di partecipazione il candidato deve dichiarare sotto la propria responsabilità e consapevole delle conseguenze derivanti da dichiarazioni mendaci ai sensi dell’articolo 76 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445:

a) il cognome e il nome;

b) la data, il luogo di nascita, la residenza (indirizzo, comune e codice di avviamento postale) e il codice fiscale;

c) di aver superato, con esito positivo, il periodo di prova;

d) la tipologia di selezione per la quale presenta la candidatura (comando con indicazione della sede – Ministero dell’istruzione o Ufficio scolastico regionale – per il quale si candida, di cui alla tabella A, allegata al presente avviso);

e) di essere fisicamente idoneo allo svolgimento delle funzioni richieste;

f) di possedere i requisiti e i titoli previsti dal presente avviso. I titoli devono essere posseduti

alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda di partecipazione;

g) l’indirizzo, il numero telefonico, il recapito di posta elettronica ordinaria e/o certificata

presso cui si chiede di ricevere le comunicazioni relative alla presente selezione. Il

candidato si impegna a far conoscere tempestivamente qualsiasi variazione tramite il portale

“Istanze on-line”;

h) copia del documento di identità in corso di validità, che sarà altresì utilizzato per

l’identificazione, in caso di ammissione al colloquio in videoconferenza;

i) se, nel caso in cui si tratti di persona con disabilità, abbia l’esigenza, ai sensi degli articoli 4 e 20 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, di essere assistita durante il colloquio in

videoconferenza, indicando, in caso affermativo, l’ausilio necessario e le eventuali misure di

privacy in relazione alla propria disabilità;

j) il consenso al trattamento dei dati personali per la presente procedura per le finalità e con le modalità di cui al decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, come novellato dal decreto

legislativo 10 agosto 2018, n. 101, in attuazione del regolamento UE n. 679/2016.

5. Nella medesima domanda di partecipazione on line il candidato deve dichiarare, sotto la propria responsabilità e consapevole delle conseguenze derivanti da dichiarazioni mendaci ai sensi dell’articolo 76 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, i titoli posseduti e le esperienze professionali documentate, di cui rispettivamente alla tabella B per i docenti e alla tabella C per gli assistenti amministrativi, allegate al presente avviso.

La presentazione della domanda di partecipazione al presente Avviso non è incompatibile con la presentazione di analoghe istanze per posizioni di comando presso altro Ufficio

dell’Amministrazione centrale o periferica né con la collocazione in posizione di comando o di semiesonero quale componente delle équipe formative territoriali. Resta fermo che, in caso di collocamento in posizione utile, ai fini del conferimento del comando, è necessario indicare la posizione prescelta.

Presentazione della domanda

Le domande di partecipazione del personale interessato devono essere presentate, a partire

dalle ore 12.00 del giorno 22 giugno 2022 ed entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 4 luglio 2022, unicamente tramite il sistema informativo POLIS Istanze on line, utilizzando il modello previsto. Si precisa che non saranno prese in considerazione le domande che dovessero pervenire in altre modalità e oltre il suddetto termine di scadenza.

Avviso_Comandi_PNRR (1)
.zip
Scarica ZIP • 621KB

di ISABELLA CASTAGNA


6 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page