top of page

PUTIN AFFERMA CHE NON TORNERÀ INDIETRO RISPETTO ALLA SUA DICHIARAZIONE

Russia e Ucraina sono un unico popolo, nessuno potrà mai minacciare la Russia


Irremovibile la decisione del presidente russo, Vladimir Putin, che afferma che non tornerà mai indietro rispetto alla sua dichiarazione che Russia e Ucraina sono un unico popolo e nessuno può essere una minaccia per la Russia. Poi ha aggiunto che i militari russi stanno combattendo per la pace e che la Russia è orgogliosa del suo esercito, sottolineando il fatto che si sta facendo tutto il possibile affinché non ci siano vittime civili, includendo ovviamente anche gli ucraini.


Pone poi l’attenzione sulle condizioni in cui si trovano gli stranieri in Ucraina, i quali stanno cercando di lasciare l’Ucraina, ma sono bloccati, perché gli ucraini li tengono prigionieri. Infine, il presidente russo conclude dicendo che le forze russe sono riusciti a sfondare le linee dei nazionalisti ucraini e a distruggere facilmente i loro mezzi.


di CLAUDIO CASTAGNA


3 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page