top of page

ROMA: GLI STUDENTI PRENDONO PARTE ALLA MANIFESTAZIONE DELLA CGIL

Gli studenti sono certi che il nuovo Governo non asseconderà le loro richieste


Oggi, sabato 8 ottobre, gli studenti de “La rete degli studenti medi" e de “L’ unione degli universitari” tornano in piazza a Roma, per prendere parte alla manifestazione della CGIL.


La motivazione della manifestazione scaturisce dalla certezza degli studenti che il nuovo Governo non ascolterà e non asseconderà le loro richieste.


COSA CHIEDONO GLI STUDENTI?


Diritto allo studio scolastico e universitario, politiche ambientaliste immediate, lavoro stabile e retribuito, soprattutto per le nuove generazioni, investimenti e soluzioni sulla salute mentale.


I giovani rivendicano anche un certo disinteresse da parte della destra italiana: “ Durante la campagna elettorale abbiamo chiesto impegni a tutti i candidati e candidate. Nessun candidato della coalizione di Centrodestra ha sottoscritto le cento proposte degli studenti. Siamo pronti a fare perché pensiamo che le forze politiche che molto probabilmente andranno al Governo non ci rappresentano e non fanno gli interessi degli studenti e dei giovani. Difenderemo i diritti conquistati, a partire dalla Costituzione Antifascista e continueremo a chiederne di altri”.


di ISABELLA CASTAGNA


1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page