top of page

SCUOLA: TROPPO ALTI I COSTI PER PARTECIPARE ALLE GITE SCOLASTICHE


I viaggi d’istruzione e le gite scolastiche rappresentano un momento integrativo e complementare all’attività scolastica educativa oltre che ad essere anche buone occasioni durante le quali gli studenti possono trascorrere insieme dei momenti di spensieratezza e divertimento.


Ad oggi, però, considerando il periodo storico a causa degli effetti dei rincari e della pandemia da Coronavirus, partecipare ad una gita scolastica per molte famiglie diventa un problema soprattutto economico in quanto non riescono a rispondere alle cifre che vengono presentate. Si parla di circa 600 euro per partecipare ad una gita scolastica di cinque giorni in una Capitale europea e 400 euro circa per una gita scolastica in qualche città italiana.


Secondo alcune indiscrezioni, alcuni istituti scolastici avrebbero deciso di partecipare ai viaggi d’istruzione purchè questi avvengano in Italia mantenendo un costo relativamente medio-basso, mentre altre scuole avrebbero deciso di mettere a disposizione un fondo di solidarietà per tutte le famiglie che purtroppo non potrebbero permettere ai propri figli la partecipazione alle iniziative scolastiche.


di CLAUDIO CASTAGNA

1 visualizzazione0 commenti

Comentarios


bottom of page