SUPPLENZE ATA POSSIBILE PROROGARE I CONTRATTI FINO AL 31 AGOSTO

Aggiornamento: 3 giu 2021


Con una nota il Ministero dell’Istruzione dispone le modalità con cui è possibile prorogare i contratti dei supplenti ATA fino al 30 giugno.

Le proroghe dovranno essere richieste dai dirigenti scolastici qualora non sia

possibile assicurare l’effettivo svolgimento dei servizi di istituto mediante l’impiego di personale a tempo indeterminato e di personale supplente annuale.

Le motivazioni potranno andare dalle attività che riguardano lo svolgimento degli esami di stato, al recupero debiti o situazioni eccezionali che possano pregiudicare l’effettivo svolgimento dei servizi di istituto con riflessi sull’ordinato avvio dell’anno scolastico (es. adempimenti legati all’aggiornamento delle graduatorie di istituto, allo svolgimento delle procedure concorsuali in atto ,etc.).


A cura di Carlo Varallo

5 visualizzazioni0 commenti