top of page

VALDITARA: “ NUOVO DECRETO CHE INTRODUCE MODULI DI 30 ORE ANNUALI NELLE SCUOLE”

Il Ministro ha ribadito la sua idea di scuola che può essere riassunta in tre concetti: valorizzazione delle eccellenze, merito e vicinanza con il mondo del lavoro

Ieri 30 novembre, al Senato, presso l’ Aula della Commissione Politica dell’ unione europea, si è svolta l’ audizione del Ministro dell’ Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, sulle linee programmatiche del suo Ministero.


Valditara ha ribadito la sua idea di scuola, che può essere riassunta in tre concetti: valorizzazione delle eccellenze, merito e vicinanza con il mondo del lavoro. Tra i temi trattati quello della dispersione scolastica, da affrontare e sconfiggere con l’ orientamento.


Il Ministro ha spiegato: “L’orientamento è cruciale per ridurre il tasso di dispersione scolastica. In adesione al Pnrr con un mio decreto di prossima emanazione adotterò le linee guida per le scuole al fine di intraprendere azioni orientative sistematiche che avranno come perno moduli curriculari di 30 ore annuali per le classi della scuola secondaria di primo grado e le ultime tre classi della secondaria di secondo grado con l’individuazione di docenti tutor”.


Valditara, grazie alle nuove figure che vuole introdurre, ha intenzione di rendere l’ orientamento strutturale nelle scuole. Il Ministro si è soffermato poi sulla necessità di rimuovere gli stereotipi che allontanano gli alunni dalle discipline.


di ISABELLA CASTAGNA


1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page