top of page

AFFLUENZA DI VISITATORI NEI LUOGHI DI CULTO NELLE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO

MIC: “L’esperienza delle Giornate Europee del Patrimonio rappresenta uno dei richiami più forti alle comuni radici culturali del nostro Continente’’


L’esperienza delle Giornate Europee del Patrimonio rappresenta uno dei richiami più forti alle comuni radici culturali del nostro Continente. Il tema di quest’anno ruotava intorno al ‘Patrimonio InVita’, la valorizzazione di quel legame tra le conoscenze, le tradizioni e i modi di vivere ereditato dalle passate generazioni che offre ancora oggi una bussola per orientarci nel mondo moderno. La cultura e l’arte sono il veicolo che unisce quei mondi che appaiono lontani ma che, invece, costituiscono l’ossatura della nostra identità. Questa edizione delle Giornate Europee del Patrimonio contribuirà alla ricostruzione del patrimonio artistico-culturale danneggiato dall’alluvione in Emilia-Romagna. Infatti, a tutte le tipologie di biglietto per l’ingresso nei luoghi della cultura statali, compreso quello delle aperture serali al prezzo simbolico di un euro, è stato aggiunto un altro euro, come previsto dalla misura approvata in Consiglio dei Ministri. La somma totale raccolta è pari a 201.566 euro”.

Lo dichiara il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano.

Di seguito i dati degli ingressi delle Giornate Europee del Patrimonio 2023 (23 e 24 settembre con apertura straordinaria serale):

Parco archeologico del Colosseo - Colosseo. Anfiteatro Flavio 48.338; Parco archeologico del Colosseo - Foro Romano e Palatino 28.304; Parco archeologico di Pompei - Area archeologica di Pompei 27.707; Gallerie degli Uffizi - Gli Uffizi 20.527; Pantheon 16.608; Galleria dell'Accademia di Firenze 15.829; Museo nazionale di Castel Sant'Angelo e Passetto di Borgo 10.420; Villae - Villa d'Este 9.191; Reggia di Caserta 8.719; Museo archeologico nazionale di Napoli 6. 625; Gallerie degli Uffizi - Palazzo Pitti 5.682; Musei Reali di Torino 4.239; Parco archeologico di Ercolano 4.038; Pinacoteca di Brera 3.951; Palazzo Reale di Napoli 2.910; Parco archeologico di Paestum e Velia - Museo e area archeologica di Paestum 2.877; Villae - Villa Adriana 2.824; Castel Sant'Elmo e Museo del Novecento a Napoli 2.752; Palazzo Ducale di Mantova 2.691; Museo storico e il Parco del Castello di Miramare - Museo storico 2.632; Musei del Bargello - Cappelle Medicee 2.328; Castel del Monte 2.240; Galleria Nazionale d Arte Moderna e Contemporanea 2.065; MArRC - Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria 1.877; Musei del Bargello - Museo nazionale del Bargello 1.635; Parco archeologico di Cerveteri e Tarquinia - Necropoli dei Monterozzi e Museo archeologico nazionale di Tarquinia 1.384; Gallerie Nazionali di Arte Antica - Palazzo Barberini 1.357; Museo di Capodimonte 1.217; Palazzo Farnese di Caprarola 1.171; Museo nazionale etrusco di Villa Giulia 1.131; Complesso monumentale della Pilotta 1.087; Museo Archeologico Nazionale di Cagliari 1.026.

A questi dati si aggiungono i 35.524 visitatori del Vittoriano e i 5.903 del Giardino di Boboli.

di ISABELLA CASTAGNA



3 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page