BONUS 200 EURO: UNA TANTUM PER DIPENDENTI, LAVORATORI E PENSIONATI

Confermata la proroga di altri tre mesi per il bonus sociale rivolto a tutte le famiglie in difficoltà con i pagamenti delle bollette dell'energia


Nella giornata di ieri, 2 maggio 2022, il presidente del Consiglio, Mario Draghi, dopo l’approvazione del Cdm, ha presentato il decreto Aiuti contro il carovita, che a breve sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Al suo interno è contenuto il bonus da 200 euro, che interesserà circa 28 milioni di italiani: una tantum per dipendenti, lavoratori autonomi e per i pensionati con reddito non superiore ai 35 mila euro lordi.


Per quanto riguarda i pensionati, il bonus da 200 euro, erogato dall’Inps, dovrebbe essere versato nel mese di luglio.

Per i dipendenti, il pagamento dovrebbe avvenire tra il mese di giugno e luglio e questo verrà fatto avere in busta paga dai datori di lavoro.

Ed infine, i lavoratori autonomi, potranno ottenere un fondo che tra non molto dovrebbe essere creato.


Il Governo, durante il corso del Consiglio dei Ministri, ha confermato la proroga di altri tre mesi per il bonus sociale, realizzato e rivolto a tutte le famiglie in difficoltà con i pagamenti delle bollette dell'energia.


di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti