CANDIDATI ESTERNI: QUANTE DOMANDE POSSONO ESSERE COMPILATE?

Le FAQ


Come precedentemente comunicato, a partire da oggi, mercoledì 2 novembre, e fino al 30 novembre, secondo quanto riportato dalla nota ministeriale 24344 del 23 settembre 2022, i candidati esterni dovranno presentare all’ufficio scolastico regionale la domanda di ammissione che dovrà essere presentata tramite procedura informatizzata con l’ausilio delle credenziali personali SPID, CIE e IDAS.


Quante domande posso compilare?

Ogni candidato può compilare e inviare una sola domanda che l’Ufficio Scolastico Regionale o l’ambito territoriale di competenza deve convalidare. Non è possibile inviare più domande. Nell’unica domanda il candidato può scegliere fino a 3 scuole dove svolgere l’esame: la prima obbligatoria, le altre due opzionali.


Devo pagare?

Si effettua il pagamento della tassa per esami al momento della presentazione della domanda di partecipazione all’esame di Stato, attraverso il sistema Pago in rete, oppure attraverso bollettino postale o bonifico bancario nei casi di impossibilità di accesso alla procedura informatizzata.

  • Se il candidato effettua il pagamento al di fuori del servizio di compilazione della domanda, deve allegare la ricevuta nella domanda di esame nella sezione documenti;

  • Se il candidato usufruisce di pagoPA all’interno del Servizio delle Domande Candidati Esterni non deve allegare alcuna ricevuta di versamento. Il sistema controlla ed assicura l’avvenuto pagamenti


Entro quale data posso presentare la Domanda di ammissione all’Esame di Stato per la scuola secondaria di II grado?

- Il termine è il 30 novembre 2022.

- Se per gravi e documentati motivi, che esporrai nell’apposita dichiarazione sostitutiva, non hai potuto inoltrare la richiesta di partecipazione all’esame entro il termine del 30 novembre, hai tempo fino al 31 gennaio 2023.

- Se ti ritiri dalle lezioni dopo il 31 gennaio e comunque prima del 15 marzo, puoi presentare la domanda di ammissione in qualità di candidato esterno entro il 21 marzo 2023.


Che caratteristiche devo avere per qualificarmi come Candidato Esterno?

Devi avere uno dei seguenti requisiti:

a) Devi aver compiuto 19 anni nel 2022 e dimostrare di aver adempiuto all’obbligo di istruzione

b) Devi avere il diploma di scuola secondaria di primo grado da un numero di anni almeno pari a quello della durata del corso prescelto, indipendentemente dall’età

c) Devi avere conseguito il titolo al termine di un corso di studio di istruzione secondaria di secondo grado di durata almeno quadriennale del previgente ordinamento o devi avere il diploma professionale di tecnico di cui all’articolo 15 del d. lgs. n. 226 del 2005;

d) Devi aver cessato la frequenza dell’ultimo anno di corso prima del 15 marzo. Se sei uno studente delle classi antecedenti l’ultima e possiedi i requisiti di cui alle lettere a) o b) devi aver cessato la frequenza prima del 15 marzo.

Se ti stai candidando all’esame di Stato per gli indirizzi di studio di istruzione professionale non hai l’obbligo di presentare la documentazione relativa al possesso di una eventuale qualifica professionale.


Non appartengo all’Unione Europea, posso sostenere l’esame di Stato come Candidato esterno?

Oltre ad aver assolto ad eventuali obblighi internazionali, non devi aver frequentato l’ultimo anno di corso di istruzione secondaria di secondo grado in Italia o presso istituzioni scolastiche italiane all’estero. Le modalità sono le stesse previste per il candidato esterno.


di VALENTINA ZIN