top of page

CONCORSO ATA 24 MESI 2023/24: FAQ SU INSERIMENTO MESI DI SERVIZIO

Cosa sta a significare il messaggio che può comparire in fase di compilazione della domanda “È stato inserito un numero di mesi e di giorni di servizio inferiore all’intero periodo”?


Le istanze per partecipare al concorso per soli titoli sono aperte dal 27 aprile 2023 al 18 maggio 2023.


Gli Uffici Scolastici infatti sono stati invitati a pubblicare sui propri siti internet i bandi di indizione dei concorsi entro e non oltre la data del 26 aprile 2023.


Presentazione della domanda - Cos’è e a chi è rivolto

La funzione di presentazione domande è destinata al personale ATA , già inserito, o che si vuole inserire nelle graduatorie permanenti di una determinata provincia. L’istanza permette a ciascun aspirante di presentare domanda di:

  • Inserimento di uno o più profili nelle graduatorie permanenti di una determinata provincia

  • Aggiornamento di uno o più profili già presenti nella graduatoria di una determinata provincia

  • Rinuncia ai contratti di lavoro a tempo determinato

  • Dichiarazione di eventuali titoli per la priorità per la scelta della sede.


Nel caso in cui l’aspirante non sia già presente nelle graduatorie provinciali deve indicare la provincia a cui destinare l’istanza nel rispetto della normativa vigente. Al contrario, nel caso in cui l’aspirante sia già presente con uno o più profili nelle graduatorie di una determinata provincia può richiedere di aggiornare i profili esistenti o inserirne di nuovi, ma senza poter cambiare la provincia di inclusione.



FAQ Ministero dell’Istruzione e del Merito


Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha reso disponibili delle faq per aiutare gli aspiranti in fase di compilazione della domanda. Vediamo nello specifico cosa sta a significare il messaggio che può comparire in fase di compilazione della domanda nella sezione dedicata ai servizi: “È stato inserito un numero di mesi e di giorni di servizio inferiore all’intero periodo”?

Il Ministero risponde: “Vuol dire che il numero di mesi e di giorni inseriti puntualmente dall’interessato è minore del numero di mesi e giorni presenti nell’intervallo indicato per quello specifico servizio. Questo è un messaggio non bloccante che non vuole evidenziare un errore ma solo segnalare che il numero di mesi e giorni è inferiore al periodo indicato. Tale circostanza si verifica quando l’aspirante indica come periodo un intervallo in cui ha prestato più servizi, non continuativi, sulla stessa istituzione scolastica e per lo stesso profilo. Si ricorda che in caso di differenza fra i mesi-giorni dell’intero periodo e i mesi-giorni indicati puntualmente prevale il numero di mesi-giorni indicato puntualmente.”


di VALENTINA ZIN


1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page