top of page

CONCORSO DOCENTI, SUL "LODEVOLE SERVIZIO" I DUBBI E L'INCERTEZZA SU COSA FARE. INOLTRARE NUOVA ISTANZA OPPURE NO?

Tra i tanti docenti c'è chi ha preferito riformulare istanza e inoltrarla secondo le indicazioni riportate nella nota Ministeriale, quindi non flaggare la voce "servizio lodevole".



Il MIM, con nota n. 823 del 5 gennaio 2024, rettifica la citata normativa e chiarisce la questione del lodevole servizio, a fronte probabilmente delle innumerevoli richieste inviate dagli aspiranti. Come si legge il Ministero afferma che “aver prestato servizio senza demerito (il quale non ha dato luogo a particolari provvedimenti disciplinari) è diverso dall’aver prestato un ‘lodevole servizio’. Con tale locuzione, infatti, si...


0 visualizzazioni0 commenti
bottom of page