top of page

CONCORSO INFANZIA A GENOVA PER LA COPERTURA DI UN SOLO POSTO

La scadenza del bando è fissata alle ore 12 del 2 maggio


Manca poco alla scadenza del bando del concorso dell’ infanzia indetto dal comune di Genova per l’ assunzione a tempo indeterminato per un solo posto disponibile.


Il tempo disponibile per poter inviare la domanda, tramite il pagamento della tassa concorsuale, è fino al 2 maggio alle ore 12. L’istanza dovrà essere inviata compilando il form online messo a disposizione sul sito del comune accedendo tramite SPID o CIE.


REQUISITI RICHIESTI


  • Laurea in Scienze della Formazione Primaria – indirizzo scuola dell’infanzia; (titolo abilitante all’insegnamento ai sensi dell’art. 6 del D.L. 137/2008 convertito in Legge 169/2008);

  • Laurea in scienze della formazione primaria a ciclo unico quinquennale (classe LM 85 bis);

  • Diploma di Abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio (rilasciato da Scuole magistrali legalmente riconosciute o paritarie), conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002 (è ammesso se conseguito entro lo stesso anno scolastico 2001-2002 anche il titolo conseguito a conclusione di corso sperimentale quinquennale progetto “Egeria”, sperimentazione avviata dal 1988/1989, con D.M. del 08/08/1988) in quanto comprensivo dell’abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio) ;

  • Diploma quadriennale di Istituto Magistrale, conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002;

  • Diploma di Liceo socio-psico-pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002.

In base al numero dei candidati, l’amministrazione comunale potrebbe anche prevedere una prova preselettiva, che potrebbe anche essere svolta in modalità telematica, consisterà in un questionario a risposta multipla avente ad oggetto le stesse materie indicate nelle prove scritte ed orali e test di tipo psico-attitudinale e/o test di tipo logico matematico.


Il concorso si articolerà poi in una prova scritta e una prova orale, in cui verranno testate le conoscenze degli argomenti indicati dal bando.

Inoltre, verrà accertata la conoscenza della lingua inglese, oltre anche alla conoscenza basilare di alcune applicazioni informatiche di uso comune.


di ISABELLA CASTAGNA


1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page