CONCORSO STRAORDINARIO 2022: COME SI ARTICOLA LA PROVA DISCIPLINARE?


Con la pubblicazione del bando relativo alla procedura concorsuale straordinaria, per la copertura dei posti comuni nella scuola secondaria di I e II grado rimanenti dalle immissioni in ruolo per l’anno scolastico 2021-2022, ogni candidato potrà partecipare alla procedura in un’unica regione e per una sola classe di concorso.

Ma come si articola la prova disciplinare?

Il concorso è formato da una sola prova definita, la “Prova Disciplinare’’. Si tratta di una prova orale della durata di 30 minuti e il suo scopo è quello di verificare la preparazione dei candidati sulla base dei programmi specifici del concorso. Una volta terminate le prove, la commissione, in possesso dei risultati, passerà a redigere le graduatorie regionali, nel limite dei posti messi a bando.

di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti