CONCORSO STRAORDINARIO BIS: AUTODICHIARAZIONE PER COLLOQUIO ORALE


In considerazione del particolare momento storico che stiamo vivendo, caratterizzato dalla pandemia e relativa emergenza sanitaria, per partecipare al colloquio orale del concorso straordinario BIS sarà necessario presentare una autodichiarazione che attesti lo stato di salute.


Il candidato, per partecipare al colloquio orale, dovrà dichiarare di:

  • di aver preso visione del piano operativo per la gestione dello svolgimento dei concorsi di cui all’art. 59 comma 4 e comma 9 bis del d.l. 25.05.2021 n. 73, convertito con modificazioni dalla l. 23.07.2021 n. 106 – prove orali disciplinari dal 14 luglio al 2 agosto 2022, reperibile al link e di adottare, durante la prova concorsuale, tutte le misure di contenimento necessarie alla prevenzione del contagio da COVID-19;

  • di non essere sottoposto alla misura della quarantena o dell’isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione, previste come misure di prevenzione dalla diffusione del contagio da COVID-19, ai sensi della normativa vigente.


Il candidato non dovrà presentarsi se affetto da uno o più dei seguenti sintomi:

  • temperatura superiore a 37,5°C e brividi;

  • difficoltà respiratoria di recente comparsa;

  • perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell’olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia);

  • mal di gola.

di VALENTINA ZIN