CONCORSO STRAORDINARIO BIS: LA GUIDA DEL MINISTERO DELL’ISTRUZIONE


Concorso straordinario bis, gli aspiranti possono presentare la propria domanda fino alle ore 23.59 del 16 giugno 2022 esclusivamente in modalità telematica, con il possesso delle credenziali del Sistema Pubblico di identità digitale (SPID) o di quelle della Carta di Identità Elettronica (CIE), o, in alternativa, di un'utenza valida per l'accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on Line (POLIS)”. Si potrà accedere all’istanza tramite il seguente link.


Ogni candidato potrà fare domanda, a pena di esclusione, per un’unica regione e per una sola classe di concorso. Per poter partecipare alla procedura in oggetto, inoltre, ogni aspirante dovrà aver maturato un anno di servizio nella specifica classe di concorso per la quale presenta la domanda.


Il concorso straordinario bis riguarda ESCLUSIVAMENTE i docenti della scuola secondaria: non è prevista alcuna selezione straordinaria per quanto riguarda la scuola dell’infanzia e per la scuola primaria. Per quanto riguarda i posti di sostegno è stata confermata la procedura di assunzione straordinaria dalla prima fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS).


Supporto

Il Ministero ha messo a disposizione degli aspiranti un numero verde attivo dal lunedì al venerdì, festivi esclusi, finp al prossimo 18 giugno: 080-9267603 (orari: dalle ore 9 alle ore 13 e dalle 14 alle 18).

Allo stesso numero ci si può rivolgere per risolvere problematiche tecniche relative alla registrazione su Istanze Online (dalle ore 8 alle ore 18:30).


A seguire la guida operativa con tutte le indicazioni per la presentazione dell’istanza di partecipazione:


GUIDA
.pdf
Download PDF • 2.72MB



di VALENTINA ZIN