COVID-19: EVUSHELD, IL NUOVO FARMACO PER LA PREVENZIONE VIRUS

Il farmaco è rivolto agli adulti e agli adolescenti a partire dai 12 anni


L’Ema, agenzia del farmaco, ha dato il via libera al nuovo farmaco della casa farmaceutica Astrazeneca, Evusheld, un nuovo farmaco studiato per la prevenzione del Coronavirus, e viene somministrato prima della potenziale esposizione al virus.


Questo farmaco, che non è sostitutivo al vaccino anticovid, è rivolto agli adulti e agli adolescenti a partire dai 12 anni di età, e che pesino almeno 40 kg. Daniela Francisci, direttrice della clinica di Malattie infettive dell'Ospedale di Perugia, ha dichiarato che: Tixagevimab e Cilgavimab sono una combinazione di due anticorpi monoclonali del farmaco Evusheld e che “Sono entrambi diretti verso la proteina Spike, ma somministrati insieme funzionano ancora meglio per prevenire l'infezione”.


Il farmaco viene somministrato tramite due iniezioni intramuscolari (di 150 milligrammi di tixagevimab e 150 mg di cilgavimab): il trattamento ha ridotto del 77% il rischio di infezione da Covid, con una durata della protezione dal virus stimata di almeno 6 mesi.


di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti