DE LUCA: ‘’QUESTA CRISI E UN’ALTRO DANNO PER IL MONDO DELLA SCUOLA’’

Dichiarazione del Presidente De Luca durante la conferenza


Nella giornata di venerdì, in merito alla crisi di Governo, durante una conferenza stampa, il Presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, anche in occasione delle votazioni che si terranno il 25 settembre 2022, ha fortemente voluto toccare uno dei temi importanti e più discussi in questo momento di difficoltà, ovvero la scuola e quello che potrebbe subire.


Intervento del Presidente De Luca durante la conferenza: “Questa crisi un altro danno collaterale lo provocherà al mondo della scuola. Andiamo a votare il 25 settembre, che significa che non partirà neanche in tempo l’anno scolastico nuovo. Quindi rischiamo di avere una ripresa di epidemia Covid con il solito problema di decidere se andare a scuola con le mascherine, non mascherine, la Dad, la non Dad, speriamo di no, ma nessuno ce lo garantisce. E oltre questi problemi, ne avremo un altro perché dovendo votare il 25 settembre in tante realtà l’anno scolastico non partirà proprio. Di questo ringraziamo quelli che non hanno votato la fiducia al governo Draghi, la responsabilità è loro”.


di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti