DOCENTI: A SCUOLA PREVISTE 60 MILA NUOVE IMMISSIONI IN RUOLO

Annuncio del Ministro dell’Istruzione


Sono 60 mila le immissioni in ruolo previste dal Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi. Per avere un quadro ben preciso bisogna attendere la pronuncia del Ministero dell’Economia e delle Finanze e questo avverrà sulla base delle possibilità economiche per la copertura degli stipendi. Ciò che ci si augura è che il MEF riesca a predisporre una cifra tale da permettere quante più possibili assegnazioni.

Quali sono le graduatorie che verranno usate per le assunzioni dei docenti?

Per quanto riguarda le scuole dell’infanzia e le scuole primarie, per le immissioni in ruolo verranno usate le GAE (Graduatorie a Esaurimento) e le graduatorie concorsuali.

Qualora dovessero risultare posti libero per i docenti di sostegno verranno utilizzate le GPS di prima fascia.

Per quanto riguarda, invece, le scuole secondarie di primo e secondo grado, per le immissioni in ruolo verranno utilizzate le Graduatorie a Esaurimento, concorso 2016 e del 2018, concorso ordinario e straordinario 2020, STEM 2021 e 2022 e le graduatorie del concorso straordinario straordinario bis.

Inoltre, potranno essere utilizzate la call veloce e la graduatoria provinciale di prima fascia per i posti di sostegno.


di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti