IL MINISTERO HA TRASMESSO IL DECRETO CHE DEFINISCE I CONTINGENTI 2022/23

Il testo è stato inviato agli organi di controllo per le procedure di registrazione


Il Ministero dell’Istruzione ha trasmesso il “Decreto interministeriale 90 dell’11 aprile 2022”, in relazione alle dotazioni organiche del personale docente dei posti comuni e di potenziamento, di sostegno e di adeguamento dell’organico alle situazioni di fatto per l’a.s.2022/2023.

Per quanto riguarda i posti comuni di potenziamento di diritto, si legge che è stato riconfermato il contingente numerico attualmente operativo, mentre per il sostegno,

il numero è stato incrementato di 11.000 stabilizzazioni.


Posti ex novo previsti

  • 2.247 posti di educazione motoria nella scuola primaria;

  • 8.741 posti per la riduzione di sovraffollamento nelle classi.


Flc Cgil evidenzia che:

“Le tabelle allegate al Decreto riportano le assegnazioni dettagliate sulle quali, come abbiamo più volte rivendicato, non è possibile operare una valutazione approfondita in assenza di alcuni dati importanti come il numero degli alunni iscritti sui vari gradi nell’a.s. 2022/2023 e i criteri di svantaggio sociale, economico e culturale che determinano gli indicatori per la formazione delle classi in deroga al DPR 81/2009”.


Flc Cgil sposta la discussione a livello regionale dove il sindacato eserciterà il proprio ruolo di partecipazione attiva al tavolo di confronto.



Decreto interministeriale 90 del 11 aprile 2022 - Dotazioni organiche personale docente as
.
Download • 495KB

di CARLO VARALLO

0 visualizzazioni0 commenti