INAUGURAZIONE SEDE CENTRALE DELLA SCUOLA SUPERIORE DI MAGISTRATURA

Presente il Capo dello Stato Sergio Mattarella


Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è intervenuto all’inaugurazione della nuova sede centrale della Scuola superiore della magistratura, che sarà intitolata a Mario Amato, sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Roma assassinato per le indagini che stava conducendo sui legami tra organizzazioni eversive e criminalità romana.

Dopo i saluti iniziali del Ministro della giustizia, Marta Cartabia, e del Ministro dell’interno, Luciana Lamorgese, sono intervenuti il Presidente della Scuola, Giorgio Lattanzi, il Procuratore generale presso la Corte di cassazione, Giovanni Salvi, e il Prefetto Bruno Corda, Direttore dell’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (ANBSC).

Il Presidente Mattarella ha rivolto un saluto ai presenti.


di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti