top of page

INDIRE: DAL 7 AL 9 DICEMBRE IL SEMINARIO MULTILATERALE “OUR CHILDREN-FUTURE INNOVATORS

L’obiettivo dell’evento “Our Children-Future Innovators’’ è fornire ai partecipanti momenti di approfondimento sull’utilizzo della piattaforma eTwinning e illustrare metodi e tecniche per incentivare processi collaborativi di apprendimento tra bambini attraverso l’uso delle tecnologie digitali e della robotica educativa


Prima della pausa invernale è in programma un ultimo momento formativo europeo in presenza dedicato ai docenti della scuola che lavorano con alunni da tre a sette anni (infanzia e primo anno della primaria).


A Tallinn, in Estonia, dal 7 al 9 dicembre si terrà il seminario multilaterale eTwinning dal titolo Our Children – Future Innovators, organizzato dall’Unità estone.


Obiettivo principale dell’evento, fornire ai partecipanti momenti di approfondimento sull’utilizzo della piattaforma eTwinning e illustrare metodi e tecniche per incentivare processi collaborativi di apprendimento tra bambini attraverso l’uso delle tecnologie digitali e della robotica educativa.


Attraverso il confronto tra docenti dei Paesi partecipanti (Austria, Cipro, Francia, Lettonia, Polonia, Estonia, Slovenia, Italia, Libano), i giorni del seminario saranno dedicati a una riflessione sulle rispettive pratiche didattiche. I docenti saranno impegnati in workshop dedicati allo sviluppo di progetti in piattaforma ESEP/eTwinning da sviluppare poi nei mesi successivi. Inoltre è prevista una visita a scuole dell’infanzia nella città di Tallinn, un’ottima occasione per vedere di persona l’applicazione pratica di queste attività innovative.


I posti disponibili per l’Italia sono 6. Fra i criteri di selezione, essere un insegnante/dirigente scolastico della scuola dell’infanzia e primaria iscritto a eTwinning/ESEP, avere un’esperienza eTwinning di livello principiante/intermedio, avere un’adeguata conoscenza dell’inglese, lingua di lavoro del seminario. Sarà data precedenza ai docenti di scuola dell’infanzia, poiché i loro alunni rientrano completamente nel target del seminario.

Ai docenti selezionati verrà richiesta la disponibilità alla realizzazione di progetti eTwinning con una o più scuole partner incontrate durante l’evento eTwinning e l’impegno a diffondere nel proprio istituto quanto appreso durante la formazione.


In base alle informazioni fornite nel modulo di candidatura, l’Unità nazionale selezionerà i docenti italiani che saranno invitati a partecipare. In generale, sarà data precedenza a chi non ha usufruito in passato di mobilità per altri eventi europei eTwinning in Italia o all’estero.


Presentazione delle domande entro il 6 novembre 2023

di CLAUDIO CASTAGNA

1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page