top of page

IT-ALERT, PROSEGUE LA SPERIMENTAZIONE IN ALTRE REGIONI. RINVIATA NEL LAZIO

La sperimentazione del nuovo sistema di allarme IT-ALERT sarebbe dovuta arrivare anche nella regione Lazio, ma a causa del maltempo è stata rinviata


Prosegue la sperimentazione del nuovo sistema di allarme IT-ALERT. Si tratta di un nuovo sistema di allarme ideato dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, una sperimentazione che ha lo scopo di avvisare tempestivamente la popolazione in caso di emergenze o grave pericolo. Questa sperimentazione, dopo essere stata testata nelle regioni Calabria, Sicilia, Campania, Friuli Venezia Giulia, Marche, Piemonte, Umbria, Puglia, Lombardia, Molise e Basilicata, oggi è stata la volta del Veneto e della Valle D’Aosta.


L’It-Alert sarebbe dovuto arrivare anche nella regione Lazio, ma a causa del maltempo è stata rinviata.

Secondo alcune previsioni, il servizio IT-Alert, installato su tutti i dispositivi, potrà essere funzionante al 100% a partire dal mese di febbraio 2024.


di CLAUDIO CASTAGNA

2 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page