top of page

MONDO SCUOLA E BONUS 200: POTRANNO BENEFICIARNE ANCHE I PRECARI?


Come previsto nel Decreto Aiuti nel mese di luglio verrà erogato il bonus 200 euro.

La tantum interesserà circa metà popolazione italiana, tra questi anche docenti ed ATA.

Vediamo nel dettaglio a chi sarà destinato il bonus: lavoratori dipendenti, autonomi, pensionati, disoccupati che percepiscono la Naspi (solo se hanno percepito la disoccupazione nel mese di giugno), stagionali, colf, percettori del reddito di cittadinanza ma con reddito inferiore ai 35 mila euro lordi annui.

Dipendenti e pensionati troveranno accreditati i 200 euro direttamente nel cedolino di luglio, senza dover presentare nessuna richiesta.


È necessario fare una precisazioni per quanto riguarda i docenti e la domanda che sorge spontanea è: ma il bonus spetterà anche ai precari?

Attualmente, salvo possibili modifiche, per ricevere la tantum da 200 euro è necessario che il lavoratore abbia una retribuzione nel mese di luglio.

Questo sta a significare che i precari con incarico al 31 agosto potranno beneficiare del bonus mentre docenti ed ATA con incarico al 30 giugno saranno esclusi.




di VALENTINA ZIN



2 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page