top of page

OBBLIGO MASCHERINA FFP2 NEI MEZZI DI TRASPORTO ANCHE SCOLASTICI

Le indicazione dell’ISS


Nonostante la cessazione dell’obbligo delle mascherine all’interno degli istituti scolastici a partire dal primo settembre, la stessa continuerà ad essere indossata all’interno dei mezzi di trasporto.


L’Istituto Superiore di Sanità ha di fatto prorogato l’obbligo di mascherina FFP2 all’interno dei mezzi di trasporto, anche quelli scolastici, fino al 30 settembre 2022.


Resta dunque necessario utilizzare il dispositivo di sicurezza di tipo FFP2 per l'accesso a:

  • navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale;

  • treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità;

  • autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti;

  • mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado;

  • servizi di noleggio con conducente mediante autobus;

  • mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale.

  • strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, comprese quelle di ospitalità e lungodegenza;

  • residenze sanitarie assistenziali, quali hospice;

  • strutture riabilitative e residenziali per anziani (RSA), anche non autosufficienti;

  • strutture residenziali di cui all’articolo 44 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 12 gennaio 2017, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 65 del 18 marzo 2017.


di VALENTINA ZIN

2 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page