top of page

PRESENTAZIONE DE “ IL MANIFESTO DEI BAMBINI SUI DIRITTI IN AMBIENTE DIGITALE”

A presentarlo la garante per l’ infanzia e l’ Adolescenza, Carla Garlatti


Oggi, in una società dove la tecnologia si è pienamente affermata è importante porre l’ attenzione sul modo in cui viene utilizzata, soprattutto dai bambini che ancora non sono pienamente consapevoli di quali e di quanti rischi si possono incontrare in questa dimensione.


Pertanto, Carla Garlatti, garante per l’ infanzia e l'Adolescenza, ha presentato il “ Manifesto dei bambini sui diritti in ambiente digitale” articolato in dieci punti, scritti da circa 10 mila alunni di oltre 400 classi del territorio italiano.


È fondamentale che l’ ambiente digitale sia sicuro e adeguato all’ età, per cui è necessario che i bambini a scuola abbiano una formazione sul digitale.


Inoltre gli adulti devono tutelare i bambini dai maltrattamenti e da ogni altra forma di aggressione, affiancarli e guidarli nell’ utilizzo del digitale. Va sottolineato che i bambini devono avere le stesse opportunità di accedere senza alcuna distinzione di provenienza, garantendo così il rispetto di ognuno di loro. Questi alcuni dei principi presenti nei lavori che i bambini hanno svolto nel progetto promosso dall’ Autorità garante.


di ISABELLA CASTAGNA

5 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page