top of page

SASSO: “IL CONTAGIO NON AVVIENE QUANDO GLI STUDENTI SONO AL BANCO’’

Dichiarazione del sottosegretario all’Istruzione Rossano Sasso


“Me lo richiedono tante famiglie, come Lega lo stiamo chiedendo da diverse settimane, considerando il miglioramento dei dati epidemiologici e la brusca impennata delle temperature, che soprattutto nel Mezzogiorno rende davvero difficile seguire le lezioni. Oggi in diversi centri siamo abbondantemente oltre i 30 gradi”, ha dichiarato il sottosegretario all’Istruzione, Rossano Sasso.


Continua affermando che: “il rischio di contagio riguarda soprattutto le fasi di entrata e di uscita, non certo quando gli studenti sono seduti ognuno al proprio posto. Si potrebbe lasciare l’obbligo di indossare la mascherina solo quando ci si alza dal banco o si circola nei corridoi. Ci appelliamo ancora una volta alle autorità sanitarie affinché i protocolli siano rivisti al più presto: la decisione spetta al ministro Speranza che mi auguro si dimostri più in sintonia con il Paese reale rispetto a quanto fatto finora”.

di CLAUDIO CASTAGNA


1 visualizzazione0 commenti

Comentários


bottom of page