top of page

SCUOLA: NUOVI SCIOPERI INDETTI DA CSLE, SISA, UNICOBAS E COBAS SARDEGNA


Manca circa un mese alla ripresa delle attività didattiche e già si parla di scioperi.


Il primo sciopero è previsto per la giornata del 23 settembre, indetto dal sindacato della Confederazione Sindacati Lavoratori Europei (CSLE). Il giorno successivo, ovvero il 24 settembre 2022, è stato indetto un altro sciopero dal Sindacato indipendente scuola ambiente (SISA).


‘’Abbiamo indetto uno sciopero per il 23 e 24 settembre contro la applicazione di un orario di servizio pari a trentasei ore per i Docenti non vaccinati e per la non specifica del servizio che sarà attribuito al Personale Ata non vaccinato. Chiediamo l’aumento dello stipendio di 400 Euro ai Docenti e di 300 euro al personale Ata come da standard Europeo; l’abolizione del Super Green Pass e la gratuità del costo dei Tamponi; l’introduzione dei buoni pasto per il personale scuola; l’abrogazione della somma di 400 Euro per i Docenti Meritevoli’’ scrive il sindacato CSLE.


Secondo alcune prime indiscrezioni, i sindacati COBAS SARDEGNA e UNICOBAS hanno indetto uno sciopero generale che interesserà i settori pubblici e privati per l’intera giornata dell’11 novembre 2022.


di CLAUDIO CASTAGNA




1 visualizzazione0 commenti

Комментарии


bottom of page