top of page

SESTA EDIZIONE DELLA "GIORNATA DELLA RICERCA ITALIANA NEL MONDO''

L’Italia è fiera dei suoi talenti che lavorano onorando il loro percorso di studi in molti laboratori d’eccellenza in tutti i continenti


È giunta alla sua sesta edizione la “Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo". La prima edizione fu indetta dalla Farnesina il 16 aprile 2018, con la presentazione della mostra “Italia la bellezza della conoscenza’’, evento promosso e finanziato dalla Farnesina e realizzato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche con i quattro musei della scienza italiani. La data coincide con l’anniversario della nascita di Leonardo Da Vinci, uomo d’ingegno e talento universale del Rinascimento, oltre ad essere considerato uno dei più grandi geni dell’umanità, che dalla sua città natale, ovvero la Toscana, portò la sua forza creativa nella maggior parte degli Stati Italiani preunitari e poi in Francia, condizionando con i suoi studi molte generazioni di scienziati di tutta Europa.


Oggi l’Italia si ritiene fiera dei suoi talenti che ogni giorno, in molti laboratori d’eccellenza in tutti i continenti, lavorano onorando il loro percorso di studi e la grande tradizione della scienza in Italia. Proprio per questa ragione questa giornata molto importante viene celebrata congiuntamente dal Ministero dell’Università e della Ricerca, dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.


di CLAUDIO CASTAGNA

1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page