top of page

VALDITARA: “LA SCUOLA NON DEVE ESSERE LUOGO DI PERICOLO”

Conferenza stampa


Ieri, martedì 6 dicembre, presso la Sala “Aldo Moro” del Ministero dell’Istruzione e del Merito, in viale Trastevere 76/a, il Ministro Giuseppe Valditara ha presentato il Piano per l’edilizia scolastica.

Sono intervenute il Direttore generale per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale, Gianna Barbieri, e il Direttore generale coordinatrice dell’Unità di missione per il PNRR del Ministero, Simona Montesarchio.


“Non ci limitato a distribuire le risorse PNRR ma noi oggi intendiamo lanciare un grande piano di edilizia scolastica: messa in sicurezza e riqualificazione dell'edilizia scolastica.

La scuola è il luogo dove si forma la persona umana, che è al centro della nostra Costituzione, per questo non può mai diventare un luogo dove la persona si senta in pericolo o in sicura. La scuola NON deve essere un luogo di tragedia.

Ho chiesto ai miei uffici di fare una ricognizione nelle pieghe del bilancio del Ministero su tutte le possibili risorse che potevano essere destinate in più per questa emergenza: alle risorse del PNRR sono state allegate ulteriori risorse, la cui somma complessiva supera i 2 miliardi di euro, cifra triplicata.”


“I piani di edilizia scolastici passati hanno sempre riscontrato problemi burocratici. Per questo motivo è stato istituito un tavolo per individuare procedure semplificati ed evitare passaggi burocratici complessivi per ridurre drasticamente i tempi di esecuzione”.


di VALENTINA ZIN



1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page