AD OTTOBRE TORNA LA II EDIZIONE DELLA “FESTA DELLA SCUOLA”

L’evento culturale avrà luogo il 6 e 7 ottobre ad Ascoli Piceno con l’obiettivo di discutere sui problemi irrisolti


Il 6 e 7 ottobre 2022, ad Ascoli Piceno, prende il via la seconda edizione dell’evento culturale “Festa della Scuola”, organizzato da Massimo Arcangeli, responsabile dell’associazione “La Parola che non Muore”, in collaborazione con l’associazione “La Voce della Scuola” di Diego Palma.


Alcuni temi oggetto di discussione previsti nel programma:

  • Inclusione;

  • Fragilità;

  • Bisogni “speciali”.


Fra gli altri sarà affrontato un tema molto importante, il Decreto 36/2022 e il reclutamento del corpo docente:

  • La politica scolastica e la scuola futura;

  • I docenti precari, “ingabbiati” e “immobilizzati”;

  • Trasparenza, sicurezza, programmazione e dispersione scolastica;

  • Didattica, cultura scolastica, saperi disciplinari.


All’evento prenderanno parte docenti, studenti, famiglie, gruppi di coordinamento e associazioni di categoria, sindacati, giornalisti e rappresentanti della politica.


Gli organizzatori sottolineano il loro principale obiettivo evidenziando l’isolamento della scuola, quindi “progettare la scuola di domani partendo dai problemi del presente”, lavorando tutti insieme per la ricostruzione di un sistema scolastico che valorizzi il lavoro degli insegnanti salvaguardando la professionalità e mettendo in primo piano i ragazzi e le ragazze.


di CARLO VARALLO





0 visualizzazioni0 commenti